Il XII Comitato Scientifico e Tecnico dell'Accordo Pelagos si terrà giovedì 23 gennaio 2020 nel Principato di Monaco.

Gli osservatori che desiderano partecipare alla riunione sono invitati a contattare il Segretariato permanente dell'Accordo Pelagos all'indirizzo seguente: secretariat@pelagos-sanctuary.org al più tardi lunedì 3 gennaio 2020

 

Il Segretariato permanente dell’Accordo Pelagos ha partecipato alla 21esima Conferenza delle Parti della Convenzione di Barcellona, tenutasi a Napoli dal 2 al 5 dicembre 2019.

In quest’occasione, lo statuto di Area Specialmente Protetta d’Importanza Mediterranea (SPAMI) è stato ufficialmente rinnovato al Santuario Pelagos.

Per maggiori informazioni: http://www.cop21med-italy.net/?lang=it

 

 

 

Il Segretariato permanente dell'Accordo per la Conservazione dei Cetacei nel Mediterraneo, nel Mar Nero e nelle contigue aree atlantiche (ACCOBAMS) ha pubblicato un bando per il ruolo di Segretario esecutivo. 

Le candidature devono essere inviate entro il 31 dicembre 2019

pdf Cliccare qui  per scaricare il bando (in versione inglese). 

 

L’Accordo Pelagos seleziona il Vice-segretario esecutivo.

Le candidature dovranno pervenire al Segretariato permanente dell'Accordo Pelagos entro e non oltre il 27 dicembre 2019 alle ore 23:59 (UCT/GMT + 1 ora).

  pdf Cliccare qui per scaricare il bando.

Il Segretariato permanente dell'Accordo Pelagos ha partecipato al workshop regionale di scambio di esperienze relativo alla gestione delle specie mobili nelle Aree Marine Protette del Mediterraneo, svoltosi ad Akyaka (Turchia), tra il 12 e il 14 novembre 2019.

In tale occasione, la Dott.ssa Costanza Favilli, Segretario Esecutivo dell'Accordo, ha partecipato ad una sessione dedicata al Santuario Pelagos e agli scambi e sinergie tra quest’ultimo e le Aree Marine Protette costiere della zona.  

Per maggiori informazioni (in lingua inglese) : http://medpan.org/main_activities/workshops/2019-regional-experience-sharing-workshop/

Il Segretariato permanente dell’Accordo Pelagos ha partecipato alla 7ima Riunione delle Parti dell’Accordo sulla Conservazione dei Cetacei del Mar Nero, Mare Mediterraneo e Aree Atlantiche Contigue (ACCOBAMS), tenutosi ad Istanbul (Turchia) dal cinque all’otto novembre 2019.

Molti gli argomenti trattati e d’importanza per l’Accordo Pelagos. Tra questi: il Programma di lavoro per il triennio 2020-2022, i risultati dell’ACCOBAMS Survey Initiative, o ancora l’impatto dell’inquinamento acustico subacqueo.

Il 4 novembre 2019, il Segretariato permanente dell’Accordo Pelagos ha partecipato alla presentazione dei risultati dell’ACCOBAMS Survey Initiative (ASI).

Questa campagna ha avuto come obiettivo la realizzazione di un sistema di monitoraggio integrato, collaborativo e coordinato dello stato delle popolazioni di cetacei in tutta l'area dell’ACCOBAMS, di cui il Santuario dei Pelagos costituisce un'area pilota.

Per maggiori informazioni (in lingua inglese) : https://www.accobams.org/asi-data-presentation/  

Il Groupement d'Intérêt Scientifique pour les Mammifères Marins de Méditerranée et leur Environnement (GIS3M) organizza la seconda edizione degli "Incontri Umani & Cetacei nel Mediterraneo", che si svolgerà venerdì 29 e sabato 30 novembre 2019 a Nizza.  

Le attività proposte sono varie e numerose: tavole rotonde per i giovani professionisti, conferenze per i cittadini, animazioni per i bambini, mostre artistiche ed educative, ecc.

Accorrete numerosi!

Per maggiori informazioni :https://www.gis3m.org/rhc-2019

pdf Cliccare qui  per scaricare il programma provvisiorio nella versione francese.

 

 

Il bollettino di informazione n.16 della Parte francese dell'Accordo Pelagos è in rete. Per scaricare il bollettino 2019 in versione francese,  pdf cliccare qui .

Buona lettura !

Il workshop sulla contaminazione dei cetacei nel Santuario Pelagos, organizzato da GIS3M (Groupement d'Intérêt Scientifique pour les Mammifères Marins de Méditerranée), nell'ambito del progetto "Biological and toxicological contamination of cetaceans in the Pelagos Sanctuary: assessment, origin, monitoring and mitigation" e finanziato dal Segretariato permanente dell'Accordo Pelagos, si è svolto il 4 ottobre 2019 a La Londe-les-Maures (Francia).

La sessione mattutina ha visto i diversi attori presentare i risultati del loro lavoro e valutare l'impatto dell'inquinamento terrestre sui cetacei, di tipo chimico (detergenti, pesticidi, metalli pesanti, idrocarburi, plastiche) e biologico (virus, batteri e parassiti) sui cetacei. La sessione pomeridiana è stata dedicata ad uno scambio di idee sulle priorità di ricerca e sull'armonizzazione delle metodologie di analisi e monitoraggio nell’area del Santuario.

La seconda parte del workshop si svolgerà nei primi mesi del 2020 in Italia e avrà come scopo di presentare alcune proposte per l’Accordo Pelagos affinché la contaminazione dei cetacei in tale area sia ridotta.